adotta un AMICO di cui mi FIDO


 

Con questa campagna, l'amministrazione comunale di Appignano del Tronto intende promuovere l'adozione di un cane residente nel canile, aiutando con un contributo economico le persone che intendono farlo. Il contributo serve a coprire le spese veterinarie, alimentari  e di tutti i fabbisogni del cane per un importo massimo di 300,00 euro. Questa iniziativa da un lato aiuta il Comune a spendere meno del proprio bilancio per sostenere la retta giornaliera del canile, dall'altro crea le condizioni affinchè il cane possa trovare l'affetto che merita e la persona che lo adotta,  un amico di cui si FIDA.

Il Regolamento "adotta un AMICO di cui mi FIDO" è stato elaborato in collaborazione con l'Associazione Provinciale Protezione Animali Onlus.

In allegato: 

 

- l'AVVISO PUBBLICO del progetto "adotta un AMICO di cui mi FIDO"

 

- il REGOLAMENTO con il MODELLO RICHIESTA ADOZIONE, il DISCIPLINARE PER L'ADOZIONE A PRIVATO CITTADINO DI CANI RANDAGI RICOVERATI NEI CANILI e LA SCHEDA DI AFFIDO

 

- le SCHEDE dei cani affidati al Comune di Appignano del Tronto che sono in cerca di una famiglia

 

 


In Allegato:

#

Via Roma, 98 | Tel. 0736.817701 - FAX 0736.817731 | comuneappignanodeltronto@pec.it
C/C BANCARIO IT46Q0847488450000020112101 - C/C POSTALE 13868633

I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d. lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per ulteriori informazioni vedi il sito del Garante per la protezione dei dati personali.

© 2017 Comune di Appignano del Tronto | Tutti i diritti Riservati | P.IVA 00363500448 | Privacy Policy| Cookies Policy | Powered by PlaySoft